La relazione educativa insegnante-alunno

Come sviluppare una sana relazione educativa alunno-insegnante? L’insegnante ha un ruolo fonla-relazione-educativa-insegnante-alunnodamentale nello sviluppo dello studente; ogni azione educativa si fonda sulla validità della relazione. Gli apprendimenti si costruiscono sulla disponibilità del docente e su risposte positive alle esigenze dell’alunno. Innanzitutto, un rapporto efficace si basa su un comportamento di dominanza del docente. Caratterizzato da sicurezza, autorevolezza e determinazione, senza prevaricazione. Il docente deve essere abile nel condurre le lezioni mostrando responsabilità e consapevolezza, l’insegnante è per l’alunno guida e riferimento stabile.

Continua a leggere

Annunci

Bravi insegnanti si nasce o si diventa? “The Economist” ci spiega how to make a good teacher.

Lo scorso 11 giugno sul famoso settimanale inglese The Economist è apparso un interessantediventare2 articolo di analisi sul lavoro degli insegnanti. Pochi mestieri sono necessari come quello dell’insegnante, sono infatti molti i fattori che determinano il successo di un bambino, ma niente conta quanto un insegnamento di qualità. Uno studio americano ha rilevato che in un singolo anno di insegnamento i migliori docenti riescono a preparare tre volte meglio i propri studenti, rispetto ai loro colleghi meno brillanti. Un altro studio suggerisce che, se gli alunni di colore avessero avuto un insegnamento migliore, il divario tra loro e gli studenti bianchi sarebbe scomparso con rapidità. Ma come si fa ad essere i migliori insegnanti? Bravi insegnanti si nasce o ci si può diventare?  Continua a leggere