Settimana Nazionale della Dislessia 2016

Inizia domani la Settimana Nazionale della Dislessia. Questa prima edizione italiana promossa da AID si inserisce nella cornice dell’European Dyslexia Awareness Week e del sesto settimana_nazionale_dislessiaanniversario della Legge 170 dell’8 ottobre 2010. A 6 anni dall’approvazione della legge che ha sancito, per la prima volta in Italia, il diritto alle pari opportunità nell’istruzione per i ragazzi con dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia, la strada per il riconoscimento dei loro diritti è ancora lunga. Bisogna accorciare i tempi di diagnosi, fare formazione agli insegnanti, incentivare la realizzazione e il rispetto dei Piani Didattici Personalizzati (PDP), concorrere per la concreta realizzazione di tutti i diritti sanciti dalla legge 170/2010, affinché migliaia di bambini e ragazzi in età scolare – oltre il 2% degli studenti della scuola italiana – possano accedere a una didattica più inclusiva, e avere maggiori opportunità di relazione, di crescita personale e professionale, così come per gli studenti universitari e chi si accinge ad entrare nel mondo del lavoro. Questo quanto si legge nella nota che l’Associazione Italiana Dislessia ha diffuso nelle scorse settimane. L’obiettivo è chiaramente quello di puntare i riflettori sui disturbi specifici dell’apprendimento, insomma, un appuntamento importante per sensibilizzare la popolazione e renderla più consapevole. La dislessia in Italia riguarda circa 1.900.000 persone, quindi, si tratta di un disturbo piuttosto diffuso e al quale è importante riservare la giusta attenzione.  In occasione della Settimana Nazionale della Dislessia, saranno molte le iniziative volte a far conoscere la dislessia e in generale i DSA. È fondamentale che tutti ci impegniamo diffondendo conoscenza e informazioni.  Per maggiori informazioni sul riconoscimento di tali disturbi, ti rimando al mio precedente articolo e per conoscere meglio la normativa vigente ti invito a leggere le slide proposte da Margherita Bissoni, adulta dislessica e membro di AID Giovani.

Diffondiamo conoscenza!

Annunci

4 pensieri su “Settimana Nazionale della Dislessia 2016

  1. ilmondodellaemma ha detto:

    Ho un’amica che ha questo problema con la figlia di sette anni, e a scuola si sono limitati a riconoscere il problema è a parlarne con lei. Si è dovuta sobbarcare le spese per mandare la bambina da una specialista (ci va una volta la settimana) la scuola pubblica non fa nulla in queste situazioni…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...