Le difficoltà di comprensione

Spesso notiamo che alcuni dei nostri ragazzi hanno difficoltà di comprensione, sembrano leggere senza capire. Ma Le difficoltà di comprensionecosa possiamo fare per aiutarli ad allenare questa abilità? Del resto, la comprensione è una delle abilità fondamentali, che interessa in modo trasversale tutte le discipline, è così che ciascuno di noi acquisisce informazioni e aumenta le proprie conoscenze. La comprensione è probabilmente la vera competenza della lettura, la capacità di interagire con testo. Troppe volte ci limitiamo a sollecitare una rilettura più attenta, chiaramente insufficiente. Possiamo, invece, stimolare i ragazzi a sviluppare strategie più appropriate. Ciò che vi propongo è frutto di alcune letture che ho avuto modo di mettere in pratica, nello specifico mi ha molto ispirata un articolo della prof.ssa Riccarda Viglino. Si tratta si un percorso che prevede quattro passaggi strategici: 1. Anteprima: scorrere il testo e fare previsioni; 2. Scatto e blocco: fare il monitoraggio della comprensione e della conoscenza del vocabolario; 3.    Punti principali: identificare l’idea principale; 4. Conclusioni: porsi domande e comprendere il brano. Ogni strategia viene insegnata separatamente e le procedure per combinarle vengono insegnate dopo che gli alunni hanno acquisito due delle quattro strategie previste. Nelle diverse fasi si utilizza la metodologia dell’apprendimento cooperativo che prevede la formazione di coppie e piccoli gruppi di alunni eterogenei per sesso, rendimento ed abilità sociali. I gruppi vengono formati dall’insegnante e cambiati spesso affinché tutti possano imparare a lavorare con tutti. Oggi esploreremo le prime due strategie. Prima fase: l’anteprima. Questa strategia si attua prima della lettura del testo, e ha lo scopo di suscitare interesse per il testo, far emergere le pre-conoscenze ed il vocabolario necessario all’argomento del testo, stimolare le ipotesi sul contenuto del testo e su ciò che potranno da esso imparare, facilitare l’attività di anticipazione in fase di lettura. Quindi, si pensa a ciò che sai già sull’argomento, si cercano indizi nel titolo, nei sottotitoli, nelle immagini, nelle parole chiave, si pensa ad alcune parole che si potrebbero trovare nel testo, si confrontano idee e scoperte in coppia con un compagno e infine in gruppo, unendo le coppie. Seconda fase: Scatto e blocco. Questa si attua durante la lettura del testo ed aiuta gli alunni a monitorare la propria capacità di lettura superando i blocchi della comprensione. Gli scopi in questo caso sono: attivare l’auto-monitoraggio dell’aderenza alle informazioni del testo, riconoscere quando già si sa qualcosa in merito a ciò che si sta leggendo, imparare ad identificare le parole chiave e le informazioni che non si comprendono, imparare ad interagire con il testo e con ciò che l’autore vuole comunicare. Si inizia spiegando alla classe, magari con degli esempi, cosa significa scattare nella lettura di un testo. Lo scatto si riferisce sia alla rapidità della lettura sia ai meccanismi che si attivano nella mente, quando cioè ti accorgi che hai davvero capito, o ne sai più di quanto viene detto nel testo. Quando gli alunni sembrano aver compreso il concetto di scatto, si può introdurre quello di blocco che può facilmente essere compreso per contrapposizione. In questo caso il blocco può essere paragonato ad un muro che ci si trova improvvisamente davanti e che non permette di accedere al testo; si può trattare ad esempio di difficoltà lessicali o sintattiche. Quindi, si procede secondo le seguenti fasi: leggere due volte silenziosamente il testo, marcare nel testo con colori diversi i punti di scatto e di blocco, provare ad applicare una strategia per superare il blocco, confronta le tue idee e scoperte con un compagno, individuare strategie di coppia, condividere con il gruppo classe.

Le successive strategie, nel prossimo articolo.

Annunci

2 pensieri su “Le difficoltà di comprensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...